zuèzu

gelso e frutto del gelso.

zuzzuvizzu

grillo verde; cavalletta.

zzà!

voce data al cane per scacciarlo.

zzacarieddi

oggetti di poco conto; cinanfrusaglie.

zzampagnulu

moscerino che feconda il fico, moscerino del caprifico.

zzangari

avere o non avere voglia di fare una cosa.

zzangoni

verdura selvatica spinosa commestibile; dente di leone; oppure: stupido.

zzanguinatu

sanguigno.

zzappodda / zzappuddu

piccola zappa; zappetta a manico corto con lama piccolina.

zzapponi

piccone.

zzappulisciari

zappare lentamente di quà e di là smuovendo la terra; zappettare; sarchiare.

zzàzzara

frangetta.

zzèlla

pelata; testa calva.

zzetta / azzetta

gradita; ben accetta/o.

zzettaDDiu

pudente; discreto.

zzìa

zia.

zziccari

prendere; afferrare; acciuffare; oppure: iniziare; cominciare; oppure ancora: l'attecchire di un innesto.

zzicchennoni

nonnulla; persona tentennante, che rimane tra il sì e il nò e non sà decidersi; titubante.

zzicchinèttu

tipo di gioco d'azzardo con le carte.

zzicchitiammè / zzicchitiammei

erba che ha delle piccole spighe che si attaccano facilmente ai tessuti; erba attaccaticcia.

zzicculu

prendilo.

zziccusu / pizziccusu

persona molto fastidiosa, opprimente, insistente; cavilloso; noioso; seccante; attaccabrighe; litigioso;  petulante; schizzinoso; pignolo in modo eccessivo;  che si attacca come una zecca.

zzicrinatu

zig-zagato.

zzillatu

pelato; calvo.

zzillùsu

rognoso; provocante; permaloso; puntiglioso; pretestuoso; litigioso.

zzippitièddu

legnetto.

zzippu

(pl.zzèppuri/zzìppi) legnetto fine; pezzetto di sarmento; fuscello; ramoscello secco; oppure: il gio della lippa (legnetto avente le due estremità appuntite che viene colpito da un altro legno lungo che lo scaglia il più lontano possibile).

zziuma

mio zio.

zzizištrofunu

indovino, che prevede.

zzizzìa/u

nel linguaggio infantile: zio/a.

zzù

zio.

zzuccarari

zuccherare; addolcire;

zzucculecchia

sgualdrinella.

zzucculòni

grosso topo; topo di fogna; oppure: donnaiolo; che cerca relazioni amorose con donne.

zzuèppu

zoppo; claudicante; oppure: falso; infido.

zzumpafuèssi

corto abbastanza; si dice di pantaloni corti che non arrivano alla caviglia; pantaloni a mezza gamba; corto rispetto alla propria taglia; pantaloni alla "zuava".

zzumpari

oltrepassare con un balzo saltare; saltellare; oppure: omettere; tralasciare e andare oltre.

zzumparieddu

salterello; camminare balzellando.

zzùmpu

salto improvviso; balzo.

zzuppisciàri

zoppicare; claudicare.