acrièštu

selvatico; selvaggio; oppure: acerbo; acre; aspro; oppure ancora: scorbutico.

acrištimi

che sa di selvatico.

àcru

acre; aspro; acerbo; oppure: agro.

acu

ago (pl. àcuri).

acucèdda

ago grosso e lungo (usato per cucire materassi, sacchi, ecc.).

acularu

astuccio per la conservazione degli aghi.

acunati

conate di vomito.

addaffòri

là fuori.

addaintra

là dentro.

addani

là.

addasciùnu

digiuno.

addòfilu!

per niente affatto.

addoièddi

da nessuna parte.

àffutu

cattivo odore; alito cattivo; tanfo; aria viziata.

africièddu

orlo ripiegato fatto sul tessuto per non farlo sfilacciare.

aggènti

gente.

àgghiu

aglio; oppure: ho (verbo avere).

aggissu

gesso.

àggiu

ho (verbo avere).

aggretu / angretu

indietro.

agnetunu

ognuno; ciascuno.

aièni / ièni

vieni quà; avvicinati.

aitati

età.

alàri

sbadigliare.

all'ampressa

alla svelta; presto; subito.

all'angretula

all'indietro.

all'antrasatta

all'improvviso; prontamente; bruscamente.

all'appeti

a piedi.

all'assùttu

a digiuno.

all'attantuni

a tentoni; alla cieca.

all'àu

a lode.

all'oratimoni!

a quest'ora!

all'urmu

a bocca asciutta; privo del bere.

allentulu!

per canzonare, deridere una persona: dai non fare così!

alleti / alleviti

togliti; levati.

allivoti

a volte.

allu

al.

allumegghiu

forse; magari; può darsi.

alluvina!

eccolo!